in

Porsche Taycan: tutto sull’ultimo aggiornamento del software

Tempo di lettura: 2 minuti

Porsche continua a implementare le funzionalità del già recente software di infotainment dei modelli Taycan a trazione completamente elettrica, presentando ai clienti interessanti upgrade e novità che riguardano una dinamica di guida migliorata.

L’aggiornamento è gratuito e disponibile nell’ambito di una visita nel Centro Porsche della tua città al fine di una corretta ottimizzazione del software.

Vediamo tutto nel dettaglio.

Nuovo Charging planner e Battery-Saving Charging

Le prime novità riguardano l’ottimizzazione del processo di ricarica.

Con l’aggiornamento del Charging Planner, il conducente non deve fare altro che impostare la destinazione e il software ricaricherà il veicolo quanto basta a coprire il tragitto rimanente. Il cliente verrà poi informato da una notifica nel veicolo e nell’app che è il momento di riprendere il viaggio per l’avvenuta ricarica.

La funzione Battery-Saving Charging, inoltre, garantisce una ricarica altamente efficiente e a basso impatto. Questa permette di ridurre la capacità di carica della Porsche Taycan da 270 kW a 200 kW garantendo una temperatura più bassa durante il processo. Il caricabatterie AC da 22 kW a bordo è disponibile come opzione di retrofit.

Aggiornamenti software per la navigazione

Anche il sistema di navigazione è stato perfezionato.

Sulla mappa della vostra Porsche Taycan potrete visualizzare informazioni online inclusi aggiornamenti sul traffico con una precisione a livello di corsia.

In ambito di intrattenimento, invece, avrete la possibilità di utilizzare le funzioni di Apple Podcast e Apple Music Lyrics semplicemente associando il vostro ID Apple o di avere accesso alle applicazioni per IPhone tramite il sistema Apple CarPlay wireless.

Telaio: funzione smartlift e controllo del telaio ottimizzato

Un’importante innovazione riguarda i modelli di Porsche Taycan con sospensioni pneumatiche adattive: la funzione Smartlift.

Immaginate di trovarvi nei pressi di dossi stradali o passi carrai che quotidianamente incontrate lungo il percorso: tramite Smartlift potrete fare in modo che l’altezza da terra aumenti automaticamente.

Il nuovo controllo del telaio, inoltre, permette di ridurre lo slittamento e migliorare l’accelerazione della Porsche Taycan Turbo S: da 0 a 200 km/h in 9,6 secondi: parliamo di 0,2 secondi in meno.

Ulteriori aggiornamenti flessibili

Infine, il Porsche Intelligent Range Manager (PIRM), il servosterzo Power Steering Plus, la funzione Active Lane Keep Assist e il Porsche InnoDrive rientrano nelle FoD, ossia le Functions on Demand.

Si tratta di aggiornamenti flessibili che si attivano dopo la configurazione della Porsche Taycan. Potrete scegliere se acquistare una funzione specifica per la vostra o sottoscrivere un abbonamento mensile con un periodo di prova di tre mesi. Dopo aver selezionato le funzioni desiderate nel Porsche Connect Store, arriverà sulla vostra Taycan un pacchetto dati attraverso la rete di telefonia mobile. Il Porsche Communication Management (PCM) provvederà a informarvi e potrete scaricarlo e installarlo in pochi minuti.

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0

    Suzuki Connect: com’è e come funziona la nuova app per i clienti Suzuki

    Kia Rio Mild Hybrid: prezzi e motore