in

Range Rover Velar SV Autobiography Dynamic Edition: più potenza e stile per il SUV inglese

Velar SV Autobiography
Tempo di lettura: 4 minuti

Uno dei SUV più belli al mondo, se non il più bello, si aggiorna. Arriva l’edizione limitata Range Rover Velar SV Autobiography Dynamic Edition, con la quale Land Rover punta in alto in termini di lusso, esclusività e potenza, toccando vette mai raggiunte prima d’ora.

Progettato per porsi al vertice della gamma Velar, il nuovo modello è stato sviluppato dalla sezione Special Vehicle Operations di Land Rover, è motorizzato con un 5.0 litri V8 Supercharged da 550 CV e vanta una gamma di miglioramenti estetici. Per la sua esclusività, questo particolare modello sarà acquistabile per un solo anno.

Velar ha conquistato il titolo di World Car Design of the Year ai World Car Awards 2018 ed è il secondo modello della famiglia Range Rover a ricevere l’ambito riconoscimento dopo il lancio della Range Rover SVAutobiography Dynamic nel 2017.

Col 5.0 V8 Supercharged la più potente Velar che abbia mai solcato l’asfalto accelera da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e raggiunge i 274 km/h di velocità massima, senza dimenticarsi il comfort dei passeggeri che è sempre garantito ai massimi livelli.

Cosa cambia fuori?

Esternamente lo si riconosce grazie alle prese d’aria maggiorate per il potente V8 sotto il cofano e, allo stesso tempo, per il raffreddamento dell’impianto frenante potenziato. Una nuova griglia e le modanature basse laterali si abbinano al paraurti posteriore ridisegnato con quadrupli terminali di scarico integrati. Le modifiche esterne affiancano un pannello sottoscocca, simil fondo piatto, del tunnel della trasmissione che incrementa l’aerodinamicità della più veloce Velar della gamma.

Anche il lettering sul cofano e sul portellone è nuovo ed aggiunge una nota attuale e sofisticata grazie alla finitura zigrinata dell’elemento metallico delle lettere. La Velar SV Autobiography Dynamic Edition è anche l’unica Velar disponibile in tinta Satin Byron Blue – un metallizzato della gamma di colori Premium firmati Special Vehicle Operations. Tutti i modelli sfoggiano di serie il tetto a contrasto Narvik Black.

I cerchi in alluminio forgiato sono un elemento identificativo delle nuove performance. Il cerchio leggero da 21″ ha lo stesso peso del 20″ del modello di serie; inoltre, per un’ulteriore personalizzazione, sono disponibili i cerchi da 22″ torniti al diamante con finitura esclusiva Silver Sparkle.  L’upgrading dei freni porta nuova dischi anteriori da 395 mm con 4 pistoni e posteriori flottanti da 396 mm con pinze dei freni rosse in optional o Gloss Black di serie.

Cosa cambia dentro?

L’aspetto deciso degli esterni si associa ad una maggiore sensazione di lusso dell’abitacolo e all’attenta combinazione di rivestimenti e finiture. Il lusso dei rivestimenti in pelle Windsor traforata e trapuntata a losanga, con doppie cuciture è esclusivo della SV Autobiography Dynamic Edition. Sono disponibili quattro combinazioni di colore (Ebony, Cirrus, Vintage Tan e Pimento). La  Velar SV Autobiography offre di serie sedili anteriori a 20 regolazioni, riscaldabili e raffreddabili  con funzioni memoria e massaggio.

I dettagli interni speciali comprendono anche l’esclusivo volante sportivo, con una corona dal profilo particolare e paddle in alluminio tattile. Più in basso il selettore rotativo della trasmissione ed i comandi rotondi del sistema di infotainment Touch Pro Duo presentano una raffinata zigrinatura. Un pacchetto opzionale in fibra di carbonio per l’interno aggiunge una sensazione di attualità alla cabina, con la speciale trama in acciaio, mentre i pedali sportivi e le soglie illuminate firmate Range Rover completano l’esclusivo look.

I singoli elementi SV si estendono anche all’Interactive Driver Display da 12,3″ con quadranti “zigrinati digitalmente” che danno un tocco di artigianalità all’esperienza digitale all’interno del SUV, insieme ad una schermata di avvio personalizzata SV Autobiography Dynamic. L’elettronica sottolinea le caratteristiche di guida della nuova ammiraglia Velar.

Le calibrazioni del sistema 4×4, dell’Active Rear Locking Differential, della trasmissione ad otto rapporti, dello sterzo e delle sospensioni pneumatiche sono tutte esclusive della SV Autobiography Dynamic Edition che consentono una migliore concentrazione nella guida.  I tecnici della sezione Special Vehicle Operations hanno impiegato 63.900 ore alla calibrazione fine del comfort di viaggio, della maneggevolezza e della reattività.

Anche il sistema di trazione è stato modificato, con una nuova scatola di rinvio in grado di sopportare i maggiori carichi generati dal V8 Supercharged da 5 litri. L’avanzato sistema Intelligent Driveline Dynamics distribuisce impercettibilmente e con precisione la coppia a seconda delle condizioni di marcia. Il setup del sistema, se queste lo richiedono, può inviare anche il 100% della coppia all’assale posteriore.  

Il servosterzo elettrico a rapporto variabile in funzione della velocità è di serie e minimizza lo sforzo necessario in parcheggio, offrendo però un controllo diretto e preciso a velocità più elevate. La modalità Dynamic della Velar è stata ulteriormente migliorata, ottimizzando le regolazioni dello sterzo, delle sospensioni e della trasmissione e privilegiando la guida più vivace su strada.

[Best_Wordpress_Gallery id=”944″ gal_title=”Range Rover Velar SV Autobiography”]

Il carattere esclusivo della Velar SV Autobiography Dynamic Edition si riflette anche nel setup su misura del sistema di scarico, caratterizzato da una sonorità in linea con le prestazioni. Il sistema attivo e variabile di scarico si avvale della tecnologia per ottimizzare il suono degli scarichi in base alle condizioni di guida, e dona alla Velar l’inconfondibile rombo del V8. Il setup attivo è più leggero di 7,1 kg di quello di serie, e l’accresciuto flusso dei gas contribuisce alle migliorate prestazioni dell’ammiraglia Velar.

La sonorità della Velar SVAutobiography Dynamic Edition può essere diversa da ogni altra, ma il modello più orientato alla guida della gamma possiede tutta la praticità di sempre.  La capacità del bagagliaio è invariata; il sedile posteriore suddivisibile 40:20:40 permette di variare lo spazio di carico in base alle necessità. Il serbatoio da 83 litri garantisce un’autonomia di oltre 483 km.

La nuova Velar SV Autobiography Dynamic Edition è disponibile in sei colori esterni: Firenze Red; Santorini Black; Corris Grey; Fuji White; Indus Silver e, con ordine speciale, Satin Byron Blue. La Velar SVAutobiography Dynamic Edition è disponibile in Italia con prezzi a partire da Euro 112.660.

Range Rover Velar SV Autobiography: eccola in anteprima

Dì la tua

IQ.Drive

IQ.Drive: pacchetto tecnologico Volkswagen tra estetica e assistenza alla guida

Norauto e Carglass

Norauto e Carglass si uniscono: cresce la gamma di servizi per gli automobilisti