martedì, 17 Settembre 2019 - 23:19
Home / Notizie / Motorsport / Sergio Perez e il “quasi incidente” con i commissari di Montecarlo: è andata bene
sergio perez

Sergio Perez e il “quasi incidente” con i commissari di Montecarlo: è andata bene

Tempo di lettura: 1 minuto.

In un Gran Premio di Montecarlo che ha visto le telecamere prettamente concentrate sul seguire il duello tra Hamilton e Verstappen, oltre alle scorribande di Leclerc, purtroppo concluse con un ritiro, è passato in sordina un episodio che avrebbe potuto funestare, nel vero senso del termine, il mondo della F1. Protagonista Sergio Perez, la sua Racing Point RP19 e due commissari di pista.

A vedere le immagini, pubblicate dallo stesso pilota messicano sul suo profilo Twitter, vengono i brividi. Si vede l’ex pilota McLaren uscire dai box durante il periodo di safety car, conseguente alla foratura di Leclerc e ai tanti detriti sparsi per il tracciato. Peccato che in quel momento, appena fuori dai box, ci fossero due commissari che, accortisi del pericolo, si sono precipitati a bordo pista, in una posizione di sicurezza.

Forse spaventati, forse poco allenati (strano, a Montecarlo i commissari sono i migliori del mondo a titolo oggettivo), fatto sta che uno dei due riesce a raggiungere il guard rail, l’altro si ferma a pochi centimetri dalla ruota della F1 di Sergio Perez, evitando il disastro per un nulla.

Non vogliamo immaginare cosa sia successo nelle zone intime del marshall monegasco, ma chi ha buona memoria ricorderà quanto successo nel 1977 al G.P del Sudafrica, corso a Kyalami (QUI il video, immagini forti): quella volta fu una vera e propria tragedia. A causa di un incidente dalle dinamiche simili, sebbene la corsa non fosse in regime di safety car (semplicemente non esisteva ancora) morirono un commissario, completamente falciato dalla Shadow di Tom Pryce, il cui perì a sua volta a causa dell’estintore finito con violenza sul suo casco.

Caro Sergio Perez, stavolta è andata proprio bene, ma ancora una volta vale il detto “Motorsport is dangerous”

Sergio Perez

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

rally di turchia 2019

Doppietta Citroen al Rally di Turchia 2019: il mondiale è riaperto

Le facce erano particolarmente lunghe qualche settimana fa dopo il Rally di Germania, dove il …