giovedì, 16 agosto 2018 - 21:22
Home / Notizie / Curiosità / Anche Skoda prende le misure con l’inferno verde: Kodiaq RS è da record
Skoda Kodiaq RS

Anche Skoda prende le misure con l’inferno verde: Kodiaq RS è da record

Tempo di lettura: 2 minuti.

Questa moda che definire ballerina non è corretto ha ormai contagiato proprio tutti. Una volta sui 20 e poco più chilometri del Nordscheleife si portavano al limite supercar e berline (e lo si fa ancora), oggi si sono aggiunti anche i SUV, anche quelli per famiglie allargate, leggasi a sette posti. È il caso della Skoda Kodiaq RS che, prima di essere lanciato sul mercato, ha preso le misure del circuito tedesco per tentare di battere il record di categoria.

Nella sigla RS (Rally Sport) Skoda ha sempre portato il meglio della sua tecnologia e performance. Non ne è stato esente il primo SUV della Casa boema che, guidato dalla pilota Sabine Schmitz, famosa per essere comparsa in varie puntate di Top Gear della quale è poi diventata anche conduttrice qualche anno fa dopo l’abbandono di Clarkson e compagni. 

Dovete sapere che le curve del leggendario circuito Nordschleife sono il pane quotidiano della pilota tedesca, tanto che viene soprannominata la regina del Nurburgring. Oltre ad averci corso in diverse competizione (vinse nel 1996 la 24 Ore omonima), la Schmitz è orgogliosa quando le si chiede quanti giri ha fatto nella sua vita sul green heel, lei ti risponderà più di 30.000!

C’è da crederle visto che, nella vita, la Schmitz è anche pilota del “Ring Taxi”, un’attività che permette di salire a bordo di un’auto e di godersi, da passeggero privilegiato, l’emozione di un giro così speciale. Skoda Kodiaq RS ha resistito al cosiddetto “Inferno verde”, infrangendo il record stabilito da un SUV a sette posti nel circuito con un tempo di 9:29.84 minuti, ben sotto il precedente record per un SUV a sette posti.

Mi sono divertita moltissimo con Skoda Kodiaq RS” ha detto Sabine Schmitz. “Skoda ha sfruttato al meglio il potenziale del suo grande SUV con la versione Kodiaq RS”. Anche František Drábek, Responsabile Compact Models di Skoda e dello sviluppo di Kodiaq RS, ha dichiarato: “Il nostro SUV sportivo unisce la versatilità e la spaziosità del family SUV con un carattere emozionale e dinamico”.

Skoda Kodiaq RS

Il motore 2.0 BiTDI da 240 CV è riservato alla versione RS e, grazie al Dynamic Sound Boost la potenza del motore è immediatamente percepibile. Grazie al Dynamic Chassis Control (DCC), al Driving Mode Select e allo sterzo progressivo, la vettura dotata di trazione integrale era perfettamente equipaggiata per stabilire il nuovo record a Nordschleife, dove si è mostrata in una versione camuffata appositamente realizzata.

La versione di serie del modello verrà mostrata al pubblico al Salone di Parigi, nei primi giorni di ottobre.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

piloti Alfa Romeo

I grandi piloti Alfa Romeo: nomi entrati nella leggenda

Tempo di lettura: 3 minuti. Dietro grandi macchine ci sono sempre…grandi piloti. Sembra ovvio ma non lo è, specie quando …

something