sabato, 20 gennaio 2018 - 5:56
Home / Notizie / Motorsport / WRC – Rally d’Italia Sardegna 2013: trionfo di Ogier e Volkswagen
by VW Motosport

WRC – Rally d’Italia Sardegna 2013: trionfo di Ogier e Volkswagen

Tempo di lettura: 2 minuti. 

Sebastian Ogier, a bordo della Volkswagen Polo R, conquista la quarta vittoria in una gara di Mondiale Rally. Il francese ha dominato la prova italiana rimanendo al vertice dalla prima all’ultima speciale chiudendo davanti a Thierry Neuville su Ford Fiesta. A chiudere il podio Jari-Matti Latvala, autore di una gara in rimonta, anche grazie agli errori degli avversari.


“Siamo riusciti a disputare un buon rally” – commenta Ogier“Abbiamo spinto quando era necessario farlo e siamo stati più accorti quando il percorso era dissestato, risparmiando le gomme. È stata una gara perfetta.”  

“Ho incontrato una mucca in prova e ho dovuto rallentare e girargli intorno” – commenta Neuville“Episodi come questo ti fanno capire che non puoi stare tranquillo fino all’ultima curva. È stata una gara stressante, penso di aver fatto un buon lavoro gestendo un avversario come Jari-Matti. Nei prossimi appuntamenti penso di poter ambire concretamente alla prima vittoria nel WRC.”

Una gara da dimenticare per Citroen Abu-Dhabi WRT che rimpiange i risultati ottenuti durante l’era Loeb: Mikko Hirvonen esce di strada nel corso della prova speciale 10 e deve abbandonare la gara, Dani Sordo commette alcuni errori di guida che lo fanno scivolare in quarta posizione facendosi sopravanzare dal finlandese Latvala. Altri punti importanti per Volkswagen Motorsport, che inizia ad intravedere il titolo mondiale piloti e costruttori al primo anno di attività.

Nelle retrovie bella la lotta fra il debuttante Elfyn Evans che ha chiuso davanti a Kosciuszko di soli 9 decimi. Ottavo Mads Otsberg, autore di una spettacolare uscita di strada sull’ultima prova della prima tappa, rientrato poi con il Super Rally.
Ritirata la terza vettura Volkswagen: Andreas Mikklelsen, per via di un’errata interpretazione del percorso, urta l’esterno di una curva danneggiando irreparabilmente la sospensione della Polo R.
Nel WRC2 Kubica, su Citroen Ds3 RRC, ottiene la sua seconda vittoria consecutiva staccando di misura gli avversari diretti: Al-kuwari, secondo, e Bertelli, terzo, entrambi su Ford Fiesta RRC.
Riedemann conquista il Citroen Top Driver davanti a Cronin e Consani, primo di categoria fino alla penultima prova speciale.

 

Classifica finale Rally Italia – Sardegna:
Sebastien Ogier: 3:22:57.9
Thierry Neuville: +1:16.8
Jari-Matti Latvala: +1:48.0
Dani Sordo: +3:19.2
Martin Prokop: +8:34.1
Elfyn Evans: +11:51.8
Michal Kosciuszko: +11:52.7
Mads Otsberg: +13:21.5
Robert Kubica: +16:47.6
Kalid Al-Quassimi: +17:19.9

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”http://www.youtube.com/embed/Pf3mIdGI3Ds” frameborder=”0″ allowfullscreen ]

Autore: Andrea Vineis

Potrebbe interessarti

F1 2018

F1 2018…come cambieranno?

Tempo di lettura: 2 minuti. Manca poco più di un mese per la presentazione della nuova Ferrari (22 febbraio), la …

something