giovedì, 9 Aprile 2020 - 16:06
Home / Notizie / Novità / Auto elettriche 2020: novità, modelli, prezzi e quali scegliere
Auto elettrica prezzo alto

Auto elettriche 2020: novità, modelli, prezzi e quali scegliere

Tempo di lettura: 3 minuti.

Auto elettriche 2020, vi raccontiamo quali sono le novità, i modelli esistenti, i prezzi più vantaggiosi e qualche consiglio su come scegliere la tua auto elettrica.

Se è vero che i numeri non mentono, beh, ciò significa che in Italia il 2020 sarà l’anno delle auto elettriche: a gennaio infatti ne sono state consegnate 1.943, contro le 283 di gennaio 2019. In realtà non servivano i dati di vendita per confermarlo, perché da tempo si pensa che il 2020 farà segnare un piccolo boom, come dimostra anche l’“ondata” di nuovi modelli in arrivo nei concessionari. Vediamo quali sono e quanto costano le auto elettriche 2020.

Auto elettriche 2020: le novità e i modelli

Audi e-tron Sportback

L’auto elettrica in assoluto più attesa in Italia nel 2020 è la Fiat 500 elettrica, che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe esordire al Salone di Ginevra di marzo e poi arrivare sul mercato in autunno. Da febbraio arriva invece la crossover Kia e-Soul, dal look sbarazzino e in due versioni: con 136 CV, per 276 km di autonomia, e da 204 CV per 452 km. A marzo tocca all’utilitaria Mini Cooper SE, che a dispetto della potenza non elevata (136 CV) offre il piacere di guida tipico delle versioni a benzina e diesel. Poche settimane dopo, ad aprile, sono attese le prime consegne dell’Audi e-tron Sportback, crossover derivata dalla e-tron ma con il lunotto più inclinato e la coda pronunciata. Due le versioni: da 313 o 408 CV, per un’autonomia fino a 446 km.

Volvo XC40 elettrica

A giugno sono attese nei concessionari la Volvo XC40 Recharge, da 408 CV, e l’attesissima berlina compatta Volkswagen ID.3, 5 porte con dimensioni simili alla Golf ma basata su un innovativo pianale specifico per auto elettriche, destinato a numerosi modelli futuri del Gruppo Volkswagen. Al motore da 204 CV si abbinano 3 “tagli” di batterie: da 45, 58 o 77 kWh, per 330, 420 o 550 km di autonomia. Bis di novità anche a settembre: sono l’utilitaria Honda e, dallo stile vagamente retrò (ma con interni all’ultimo grido), e la crossover Mazda MX-30, sportiveggiante nel look e in grado di percorrere circa 200 km. A novembre toccherà alla compatta Seat el-Born, strettamente derivata dalla ID.3, mentre a dicembre sarà in vendita la crossover Ford Mustang Mach-E, ispirata alla coupé Mustang e con motori da 258 a 465 CV. L’autonomia potrà raggiungere i 600 km.

Auto elettriche 2020: i prezzi

smart elettrica 2020

Le auto elettriche non costano poco, tanto è vero che i modelli meno costosi partono da circa 23.000 euro, ma bisogna considerare che fino al 31 dicembre 2021 è previsto un bonus statale all’acquisto di 4.000 euro (o 6.000 euro in caso di rottamazione), che si aggiunge a quelli regionali (8.000 euro in Lombardia) e dei concessionari. Sommando queste agevolazioni, che non valgono per tutti i modelli (il contributo statale si applica per quelli che costano al massimo 61.000 euro), i prezzi delle auto elettriche si fanno meno impegnativi.

Le auto elettriche meno costose sono le citycar Skoda Citigo iV, Seat Mii electric e Volkswagen e-up!, in vendita da circa 23.500 euro, mentre la Smart ForTwo ha un prezzo di listino che parte da circa 25.000 euro. A meno di 1.000 euro in più c’è l’utilitaria Renault Zoe, da poco rinnovata, mentre per le Opel Corsa-e e Peugeot e-208 bisogna spendere circa 31.000 e 33.500 euro. Aggiungendo 3.000 euro si può mettere in garage la 5 porte Nissan Leaf, mentre a circa 38.000 euro si trovano le crossover compatte Hyundai Kona EV e Peugeot e-2008.

Nuova Peugeot 208 Allure Navi Pack

La berlina media Tesla Model 3 parte da circa 50.000 euro. I modelli più grandi e spaziosi obbligano a far salire (e non di poco) il budget, perché le crossover Audi e-tron, Jaguar I-Pace e Mercedes EQC hanno prezzi da circa 73.000 a oltre 81.000 euro. La Tesla Model S, berlina di lusso che sfiora i 5,00 metri, parte da poco meno di 90.000 euro, e servono 95.000 euro per la crossover Tesla Model X. Per la prestazionale Porsche Taycan vanno messi in conto oltre 110.000 euro.

Auto elettriche 2020: quale scegliere?

Tesla Model 3

I modelli sul mercato iniziano ad essere molti, quindi è possibile consigliare un’auto elettrica a seconda dei tragitti che percorre il suo proprietario. Le Seat Mii electric, Skoda Citigo iV, Smart ForTwo e Volkswagen e-up! sono ideali per la città ed i brevi spostamenti, perché la ridotta autonomia (circa 200 km) è sufficiente per i tragitti quotidiani.

Fra le auto di media gamma consigliamo la Hyundai Kona EV, la cui autonomia è quasi da record in rapporto alla capacità delle batterie: sfiora i 500 km. Tesla invece è un riferimento fra le auto di medie e grandi dimensioni, quindi il consiglio per chi ha almeno 50.000 euro da spendere è andare senza esitazioni su un modello della casa americana.

Autore: Redazione Autoappassionati.it

Potrebbe interessarti

C5 aircross hybrid

Citroen C5 Aircross Hybrid: cosa cambia rispetto alle versioni termiche

Citroen C5 Aircross Hybrid è il primo di sei modelli della gamma elettrificata Citroen. In …