in

Bugatti Voiture Noire: il suo debutto a Londra lontano da sguardi indiscreti [VIDEO]

Tempo di lettura: 2 minuti

Si tratta del prototipo già visto nel 2019 a Ginevra. Nel mondo automobilistico, c’è una vettura che è stata prodotta per celebrare i 110 anni di Bugatti, è la Voiture Noire. Si tratta di un’automobile one-off con prestazioni da ultracar ed è stata presentata dal brand francese al Salone di Ginevra del 2019.

Un esemplare di Voiture Noire è stato recentemente avvistato in quel di Londra, immortalato dallo youtuber The TFJJ mentre veniva scaricata da un camion specializzato presso il Londoner Hotel. Quello in questione, però, non sarebbe l’unico esemplare di serie pronto per la consegna al suo legittimo proprietario, ma sarebbe proprio lo stesso prototipo utilizzato prima al Salone di Ginevra due anni fa e successivamente premiato qualche mese più tardi al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este come miglior concept dell’anno.

Bugatti Voiture Noire: ecco perchè era a Londra

Il veicolo sarebbe a Londra per promuovere la “Bouteille Noire” realizzata dall’azienda francese Carbon, produttrice di champagne. È una bottiglia da 15 litri che omaggia l’hypercar Bugatti, realizzata completamente in fibra di carbonio tramite un processo che ha richiesto 37 passaggi e 150 ore di lavorazione artigianale. Il prototipo della Voiture Noire sarà in esposizione a Leister Square fino a dicembre.

La versione definitiva è stata ufficializzata nel giugno del 2021, da allora è noto che la Voiture Noire è spinta da un motore a 16 cilindri da 8 litri in grado di sviluppare 1.500 CV di potenza e 1.600 Nm di coppia con un propulsore derivato dal modello Chiron.

Da quanto ha fatto trapelare Bugatti, l’esclusiva hypercar da 11 milioni di euro è già stata consegnata di recente al suo proprietario. Nulla si sa a riguardo del facoltoso cliente, ma non si esclude che si possa trattare di personaggi come il principe saudita Bader Bin Farhan Alsaud oppure il calciatore del Manchester United (ex Juventus) Cristiano Ronaldo

Autore: Angelo Petrucci

Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

    Loading…

    0
    kevin hart ferrari

    Consegnata la prima SF90 Spider sul suolo americano: ecco chi è il proprietario

    Ferrari Purosangue anticipazione anteriore

    Ferrari Purosangue: dopo l’ultimo avvistamento, iniziamo a farci un’idea [RENDERING]