giovedì, 9 Luglio 2020 - 7:11
Home / Notizie / Attualità / Coronavirus: Mercedes-Benz Trucks Italia a supporto della Protezione Civile
COREIR coronavirus

Coronavirus: Mercedes-Benz Trucks Italia a supporto della Protezione Civile

Tempo di lettura: 1 minuto.

Mercedes-Benz Trucks Italia, insieme alla filiale Mercedes-Benz Roma, ha deciso di fornire il proprio contributo per la gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Come? Donando al Corpo Regionale di Intervento Rapido (COREIR) della Protezione Civile della Regione Lazio un Mercedes-Benz Atego. 

Sebbene si inizi a intravedere la luce in fondo al tunnel di un incubo chiamato Coronavirus, l’emergenza non è ancora del tutto arginata. Mercedes-Benz Truck Italia, in collaborazione con una filiale di Roma, ha donato al COREIR il Truck Atego che potrà così essere impiegato dal personale per svolgere diversi servizi logistici: trasporto dei materiali sanitari dai siti di arrivo alle strutture di stoccaggio temporaneo, trasporto successivo presso i presidi ospedalieri del territorio regionale, supporto alla popolazione con la distribuzione di generi alimentari ai soggetti fragili nei comuni del Lazio.

Maurizio Pompei, CEO Mercedes-Benz Trucks Italia, dichiara

“Vogliamo ringraziare il COREIR che ci ha dato l’opportunità di testimoniare la nostra vicinanza alla popolazione Italiana e a tutti gli operatori che quotidianamente sono impegnati in questo momento così difficile nella lotta contro la diffusione del COVID-19. Abbiamo deciso di mettere a disposizione uno dei nostri Atego con un allestimento idoneo per il trasporto di generi di prima necessità, oggi fondamentali per i cittadini.”

Benito de Filippis, CEO Mercedes-Benz Roma, dichiara

“Vogliamo dare un contributo costante e concreto a tutti coloro che stanno lavorando in prima linea per il bene del nostro Paese. Mercedes-Benz Roma continua ad assicurare i servizi essenziali di assistenza affinché i veicoli impiegati per l’emergenza non si fermino, garantendo le riparazioni urgenti, la fornitura di ricambi grazie al Centro logistico Europeo di Capena e il servizio di assistenza stradale tramite il Service 24h per i propri clienti nel rispetto delle disposizioni del Governo italiano e delle regole sulla salute e la sicurezza sul lavoro imposte dall’emergenza Covid-19.”

Autore: Naomi Ventura

Potrebbe interessarti

nuovo ponte di genova

Il Governo: il nuovo Ponte di Genova “sarà gestito da Autostrade”

Stanno per iniziare le procedure di collaudo per il nuovo Ponte di Genova, che sostituisce …