in

Garmin Vivofit: sempre in forma con l’orologio fitness

Tempo di lettura: 2 minuti

Garmin Vivofit è un bracciale dedicato all’attività fisica, in grado di conteggiare passi, i km percorsi, indicare le calorie bruciate, monitorare il sonno e, in generale, incentivare il movimento.

L’utilizzo è molto semplice e tutto si basa sulla pressione di un solo tasto che consente di visualizzare le varie funzionalità e di passare alla modalità “sonno”. Vívofit avvisa dopo 1 ora di inattività quando è il momento di fare del moto. Sullo schermo viene visualizzata una barra rossa, motivazionale.

vivofit-app-home-activityDeve essere sincronizzato con l’app MyFitnessPal per tenere traccia delle calorie assunte e bruciate durante il giorno, incluso il metabolismo basale. Seppur con qualche limite si dimostra un valido alleato quotidiano. Utile il contapassi e il target giornaliero rimanente che varia di giorno in giorno.
L’orologio Garmin è ben fatto e si distingue da praticamente tutti i dispositivi di questo tipo per la batteria molto longeva: VivoFit ha infatti un’autonomia di circa 1 anno che elimina qualunque preoccupazione di ricarica giornaliera o settimanale e, soprattutto, è impermeabile fino a 50 metri.

ll battito cardiaco si può registrare solo abbinando il Vivofit a una fascia cardio e questa potrebbe essere una limitazione: un conto è indossare un cinturino al polso, un altro una fascia aderente al petto per tutto il giorno. Inoltre il sensore GPS non è installato, ma con l’unico pulsante, si potrà eseguire la sincronizzazione in modalità wireless attraverso il Garmin Connect, e condividere i dati sulla community fitness online gratuita. Sul sito di Garmin Connect si può partecipare a sfide online con altri utenti vívofit o iniziare una competizione con gli amici, sincronizzando vívofit per vedere la posizione in classifica.

58617-garmin-vivofit4

 

VivoFit è di fatto un orologio normale che non va tolto in nessuna situazione, è resistente, leggerissimo, forse fin troppo minimale, offre le più evolute funzionalità smart. In confezione si trovano due cinturini per polsi più o meno grandi e un usb-bluetooth 4.0 per poter connettere il prodotto al PC. Altri cinturini sono disponibili come accessori opzionali.

 

Guidatore della domenica

Mauro Giacometti

Classe 88. Automotive Engineering. Mi piace la musica, ma… non quella bella, principalmente quella di cattivo gusto e che va di moda per poche settimane. Amo sciare, ma non di fondo: non voglio fare fatica.
La mia auto ideale? Leggera, una via di mezzo tra una Clio Rs e una Lotus Elise. Ma turbo! Darei una gamba per possedere una “vecchia gloria” Integrale.

Dì la tua

Tecnica: Volvo e il dispositivo di comunicazione tra auto e ciclisti

Auto-Mobili e Rebelt: idee regalo da autoappassionati