mercoledì, 24 Luglio 2019 - 3:07
Home / Notizie / Anteprime / Kia XCeed: dimensioni, design e motori del nuovo C-SUV coreano
Kia xCeed

Kia XCeed: dimensioni, design e motori del nuovo C-SUV coreano

Tempo di lettura: 4 minuti.

Dopo il successo della Ceed, della versione station wagon (qui la nostra prova) e della shooting brake Proceed, arriva l’ultimo tassello della famiglia di segmento C, la nuova Kia XCeed, che vi anticipammo in questo articolo. Il nuovo C-SUV si propone come elemento strategico all’interno di un mercato dove questa tipologia di modelli è la più gettonata. Appena svelata a Francoforte davanti ai flash dei giornalisti, la nuova Kia XCeed arriverà sul mercato italiano dopo l’estate e proporrà, come di consueto per Kia, i 7 anni di garanzia o 150.000 km.

Esterni Kia XCeed: grinta da vendere

Le dimensioni della Kia XCeed si traducono in una lunghezza di 4,39 m, una larghezza di 1,82 m, una altezza di 1,49 m e un passo uguale a quello della sorella a 5 porte (2,65 m). La crescita, infatti, si vede nello sbalzo anteriore (+25 mm) e nello sbalzo posteriore (+60 mm). Il frontale mantiene il tipico family feeling di Kia, con un design molto vicino a quello del resto della famiglia Ceed, ma anche con un visibile richiamo alle forme della Stonic. Si confermano i fari Full LED con il tipico design a cubetti di ghiaccio.

Di profilo si nota un cofano lungo e l’abitacolo in posizione leggermente arretrata, il che rende le linee della XCeed più simili a un SUV Coupé rispetto a un crossover tradizionale, complice anche la linea del tetto che scende molto nella zona posteriore. La silhouette nel complesso è piuttosto sportiva, con una linea di cintura piuttosto alta e con cerchi in lega che vanno da 16 a 18 pollici (205/60 R16 e 235/45 R18).

kia xceed
L’inedita tinta “Quantum Yellow” al debutto sulla Kia XCeed

Dietro si conferma questa linea da fastback: nella vista “piena” del lato B si notano, infatti, i muscoli della vettura e tutta la sua grinta. La firma luminosa sul retro, anch’essa a LED, è piuttosto sottile e ben integrata tra portellone e carrozzeria. Infine, ben riuscito anche il paraurti posteriore, che mostra l’anima SUV della vettura e ingloba i due scarichi.

12 le tinte per la carrozzeria della nuova Kia XCeed, con la vernice Quantum Yellow dedicata unicamente a questo modello.

Interni: seduta rialzata, interni di “famiglia”

L’altezza di guida e il corpo elevato della vettura rappresentano la vera differenza tra la Ceed e la XCeed. L’altezza da terra della nuova Kia XCeed è di 174 mm con cerchi da 16 pollici e 184 mm con i 18 pollici, pari a un rialzo di un massimo di 42 mm rispetto alla cinque porte.

All’interno, a parte la posizione elevata, cambia esclusivamente la capacità di carico del vano bagagli, che vanta 426 litri, 31 in più rispetto alla Ceed a 5 porte, che arrivano a 1.378 litri con i sedili posteriori reclinati nella formula 40:20:40.

Resta un design degli interni solido e ben realizzato, molto tedesco, come abbiamo potuto apprezzare anche sulle altre varianti. Ergonomia e layout sono ben studiati, i tasti del clima sono al posto giusto e a livello tecnologico, invece, si conferma il display del sistema di infotainment “flottante” da 10,25 pollici (opzionale). Questo sistema è dotato della connessione multipla bluetooth di serie, della compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, oltre che del nuovo sistema telematico UVO Connect. UVO collega i conducenti al mondo circostante fornendo informazioni di vario genere tramite il touchscreen in-car e sul proprio smartphone. Dotato di servizi Kia Live, questa tecnologia utilizza la propria scheda eSIM per recuperare e aggiornare i dati in tempo reale.

kia xCeed

La nuova Kia XCeed è disponibile anche con la strumentazione completamente digitale, con schermo da 12,3 pollici. Il display ad alta definizione da 1920×720 pixel sostituisce il cluster originale e propone diversi quadranti, come la navigazione, le informazioni audio, le chiamate e i dati del computer di bordo.

Dinamica, motori e sicurezza: una gamma completa, dal Diesel all’ibrido (nel 2020)

Sulla Kia XCeed hanno puntato molto sulla dinamica di guida, lavorando sulla maneggevolezza e una regolazione delle sospensioni che ricordi il più possibile la versione a 5 porte. L’auto è stata progettata anche per assorbire le buche in maniera morbida e progressiva, impedendo al corpo vettura di rimbalzare mentre la sospensione si assesta dopo una rapida compressione.

Ad eccezione dei nuovi otturatori idraulici di rimbalzo, l’hardware delle sospensioni completamente indipendenti rimane identico a quello delle altre Ceed. Confermato anche il sistema Kia Drive Drive Select, che consente al guidatore di regolare il peso dello sterzo, le risposte del pedale dell’acceleratore e, per i modelli dotati di cambio a doppia frizione, le risposte del cambio.

Tre i motori turbo benzina (T-GDi). Si parte dal 1.0 T-GDi a tre cilindri, che eroga una potenza di 120 CV e 172 Nm, mentre il propulsore T-GDi quattro cilindri da 1.4 litri produce 140 CV e 242 Nm di coppia. È disponibile anche il 1.6 T-GDi da 204 CV e 265 Nm di coppia (lo stesso che si trova su Ceed GT e ProCeed GT).

Kia xCeed

Sul fronte Diesel è disponibile un 1.6 in due configurazioni di potenza: 115 e 136 CV. Ad eccezione del T-GDi 1.0, tutti i motori possono essere abbinati al cambio manuale a 6 rapporti e al doppia frizione a sette marce. A inizio 2020 arriveranno le versioni mild hybrid a 48 V e la versione tanto attesa ibrida plug-in.

Infine, la Kia XCeed offre un’ampia gamma di sistemi di assistenza di sicurezza attive. Questi includono Blind-spot Collision Warning, Forward Collision Warning with car and pedestrian detection, Intelligent Speed Limit Warning, Smart Parking Assist, Lane Keeping Assist e High Beam Assist. È disponibile anche il Lane Following Assist (LFA), che permette di ottenere il secondo livello di guida autonoma “Level Two” di Kia che controlla l’accelerazione, la frenata e lo sterzo.

In Italia XCeed arriverà a settembre, con prezzi che dovrebbero aggirarsi attorno ai 24.000 euro; per essere tra i primi a poterla avere,  Kia ha attivato una campagna di pre-marketing che durerà tutta l’estate. Per non perdere l’occasione basterà quindi registrarsi sulla pagina web www.kia.com/it/tutto-su-kia/iniziative-speciali/xceed/  e restare connessi .

Ma non è tutto, XCeed sarà anche protagonista di un summer tour, in collaborazione con Radio 105, che toccherà 4 tra le località balneari più importanti d’Italia. I fortunati che trascorreranno l’estate a Cervia (6/7 luglio), Tropea(13/14 luglio), Cefalù (20/21 luglio) e Fregene (27/28 luglio), avranno l’occasione di scoprire in anteprima il nuovo crossover di Kia, insieme alla presenza della brand ambassador Diletta Leotta.

Autore: Guido Casetta

Laureato in Scienze Politiche, sono cresciuto a pane e automobili. Scrivo per professione, guido per passione!

Potrebbe interessarti

jova beach party

Nuova Peugeot e-208 protagonista al Jova Beach Party

I Jova Beach Party, polemiche degli ambientalisti a parte, stanno coinvolgendo sempre più pubblico. L’idea …