in

Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo Racing anche nel 2021

piloti alfa romeo racing 2021
Tempo di lettura: 2 minuti

Ieri Alfa Romeo ha annunciato il rinnovo, per l’anno che verrà, della partnership con Sauber Motorsport, un rapporto che va oltre la pista grazie alla condivisione di tecnologia tra le due realtà. C’è Sauber Engineering, e la galleria del vento in Svizzera, dietro alla nuova Giulia GTA e GTAm, ma questa è un’altra storia. Oggi, alla vigilia del GP di Imola, Alfa Romeo Racing Orlen annuncia il rinnovo di Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi come piloti ufficiali del team anche per l’anno venturo.

Per Kimi Raikkonen, dopo che all’inizio del mondiale sembrava ormai certa l’idea di appendere il casco al chiodo, l’avvicinarsi delle 41 primavere ha ridestato il finlandese che ha esercitato l’opzione per correre l’ultimo anno in F1 dopo aver già segnato il record del maggior numero di GP disputati (è a 325 gare alla vigilia di Imola).

Sul secondo sedile, assicurato da Ferrari grazie alla fornitura di motori alla scuderia elvetica, fino a poche settimane fa sembrava prevalere l’affascinante idea di formare la coppia Raikkonen – Mick Schumacher, in un ideale quanto suggestivo passaggio di consegne tra colui che ereditò il posto da King Michael in Ferrari al figlio, ma così non sarà.

Alfa Romeo Racing ha preferito puntare su Antonio Giovinazzi, un pilota sicuramente talentuoso ma troppo spesso altalenante nelle prestazioni. Così facendo, e con un regolamento che rimarrà perlopiù stabile prima della rivoluzione 2022, si è voluta dare fiducia al pilota di Martina Franca.

Dove finirà, quindi, Mick Schumacher? I bookmaker hanno aperto le scommesse, ma una scuderia, in particolare, sembra essere la favorita per accogliere il figlio d’arte…

Alfa Romeo Racing 2021: le dichiarazioni dei protagonisti

Antonio Giovinazzi: Nelle ultime due stagioni Alfa Romeo Racing ORLEN è stata la mia famiglia in Formula 1 e sono felice che questo rapporto possa proseguire per un altro anno. Il team ha dimostrato di fare molto affidamento sulle mie capacità e io ho fatto del mio meglio per ripagare questa fiducia con il duro lavoro e l’impegno: abbiamo ottenuto alcuni buoni risultati e penso di aver fatto la mia parte per la crescita del team, ma la strada è ancora lunga e ci sono ancora molti traguardi da raggiungere insieme. La prossima stagione sarà caratterizzata dalla continuità con quella in corso, perciò tutto quello su cui lavoreremo da ora alla fine dell’anno sarà utile per il prossimo, e noi siamo pronti a dare tutto quello che abbiamo”.

piloti alfa romeo racing 2021

Kimi Raikkonen: Per me Alfa Romeo Racing ORLEN è più di un team, è una seconda famiglia. Molti di coloro che ho conosciuto quando ho debuttato in Formula 1 nel 2001 sono ancora qui e l’atmosfera straordinaria che regna nel team mi dà nuove motivazioni per continuare l’anno prossimo con quella che sarà la mia diciannovesima stagione. Non sarei qui se non credessi nel progetto del team e nei risultati che pensiamo di poter ottenere insieme. Per il team il lavoro duro è più importante delle parole, e ciò si addice perfettamente al mio stile: non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione e spero che riusciremo a scalare posizioni nella griglia di partenza”.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    aventador s yamamoto

    Lamborghini Aventador S Yamamoto: una nuova one-off per il lancio della Lounge Tokyo

    Il Gruppo PSA dota tutte le sue sedi di stazioni di ricarica