venerdì, 20 luglio 2018 - 6:26
Home / Notizie / Mercato / Le vendite del Gruppo PSA in crescita per il terzo anno consecutivo

Le vendite del Gruppo PSA in crescita per il terzo anno consecutivo

Tempo di lettura: 2 minuti.

Il piano “Push to Pass” del Gruppo PSA iniziato nel 2016 ha aiutato la Casa automobilistica francese a proseguire con i risultati positivi sui mercati globali per il terzo anno consecutivo.

Partendo da Peugeot il lancio nell’anno appena passato del nuovo SUV 3008 ha contribuito alla crescita del 12,3% della Casa del Leone francese, con più di 60.000 ordini in soli tre mesi dal lancio, superando così del 70 % gli obiettivi 2016 fissati prima del lancio commerciale. Lanciato in una trentina di paesi, l’introduzione continua in tutte le regioni nel 1° trimestre 2017. A confermare il risultato la scelta degli allestimenti da parte dei nuovi clienti: l’86% degli ordini registrati nei livelli di allestimento superiori, Allure, GT-Line e GT.

Passando a Citroën anche in questo caso il lancio di un nuovo modello ha contribuito a consolidare i risultati della Casa transalpina. Con la nuova C3, che ha già al suo attivo circa 40.000 vendite dal lancio in novembre, più del 50 % degli ordini riguardano gli allestimenti superiori mentre il design bicolore sembra essere il preferito dagli acquirenti della nuova compatta francese, con il 75% degli ordini.

Con una gamma rinnovata in 12 mesi, il Marchio DS si colloca progressivamente nel segmento premium. DS 3 si posiziona nella Top 3 delle berline premium da città più vendute in Europa, DS 4 Crossback rappresenta il 34% delle vendite della coppia DS 4 e DS 4 Crossback, l’81 % delle vendite di DS 5 sono versioni alto di gamma.

Passando ai dati di vendita, il Gruppo ha immatricolato nel 2016 complessivamente 1.930.000 veicoli in Europa con una crescita del 3,6% l’anno scorso, rispettivamente + 4,4% per Peugeot e + 4,3% per Citroën, il miglior risultato degli ultimi 5 anni per il Double Chevron.

A casa nostra Peugeot ha registrato una crescita del 13%, grazie ad un incremento dell’11,5% delle immatricolazioni di autovetture (94.088 totali) e del 26,4% dei veicoli commerciali (13.416). Le 107.504 vetture del Leone immatricolate nel 2016 corrispondono ad una quota di mercato del 5,31%. Anche in Italia si registrano ottime performance del nuovo SUV 3008 con oltre 9.000 contratti in appena 3 mesi di commercializzazione. Rimanendo nel segmento dei SUV, la rinnovata 2008 ha registrato un incremento del 10% rispetto al 2015 ed entrambe, con l’ingresso sul mercato della nuova 5008 a marzo, andranno a ribadire l’offerta Peugeot sull’agguerrito mercato dei SUV nel 2017.

Per Citroën sono state invece 72.734 le immatricolazioni nel 2016 In Italia, compresi i veicoli commerciali che crescono del 14,93% rispetto all’anno precedente, pari a una quota di mercato del 3,6%. Tra le autovetture, buone le performance di C3, C4 Picasso e C1. Ottima la partenza di Nuova C3 nel nostro mercato, che in meno di due mesi di commercializzazione ha già ottenuto più di 4.600 contratti, secondo miglior paese dopo la Francia, gettando solide basi per il 2017.

Infine DS Automobiles continua la sua espansione nel nostro paese attraverso il prodotto, la rete di vendita e i servizi premium offerti dal Marchio francese e 3.071 vendite complessive nel 2016 nel nostro paese

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Renegade Days

Ancora pochi giorni per provare la nuova Jeep Renegade ai Renegade Days

Tempo di lettura: 1 minuto. È stato tanto il pubblico incuriosito, allo scorso Salone dell’Auto di Torino, dal debutto della …

something