in

L’elettrica Opel vince la Coppa di regolarità FIA E-rally

fia ercc
Tempo di lettura: 2 minuti

Già vincitrice di numerosi premi assegnati da giurie esperte e di recente del “Volante d’oro 2020”, la Opel Corsa-e ora può vantare un titolo anche nel motorsport. A premiarla è stata direttamente la Federazione Internazionale dell’Automobile, visto che la Corsa-e ha primeggiato nel FIA E-Rally Regularity Cup (ERRC) del 2020.

Concepito dalla Fédération Internationale de l’Automobile (FIA) per promuovere le energie alternative nel motorsport, l’ERRC diventa ogni anno più importante e si arricchisce di partecipanti. Riservata esclusivamente alle vetture di serie, la competizione abbina un rally di regolarità cronometrato al decimo di secondo con una classifica di efficienza in cui ogni Watt-ora (Wh) viene conteggiato.

Lanciato con un calendario di otto eventi, il FIA ERRC 2020 è stato adattato agli effetti della pandemia di Covid-19. Iniziata durante l’estate, la stagione è stata accorciata e si è rivelata la più dura della storia, con l’ingresso di cinque campioni internazionali, altrettanti campioni nazionali provenienti da Francia, Italia, Spagna e Portogallo e da una dozzina di produttori, tra cui VW, Renault, BMW, Mercedes e Tesla.

La Opel Corsa-e con pilota Artur Prusak e co-pilota Thierry Benchetrit ha preso il comando nel primo turno con una vittoria dominante in Islanda. Opel ha conquistato il titolo con altri due podi nei rimanenti eventi in Portogallo e Spagna, specie grazie al record di consumo energetico medio, pari a 12,7 kWh per 100 km durante il campionato. Nel corso della stagione, nessun altro modello della dozzina di marchi coinvolti è stato così efficiente.

“Il FIA ERRC richiede la guida più fluida possibile per mantenere le velocità medie specificate dal regolamento, senza sprecare energia“, spiega Artur Prusak, il pilota campione nel 2015, 2016 e 2020. “È questo equilibrio che rende il campionato così interessante e il motivo per cui sempre più concorrenti stanno entrando. Abbiamo guadagnato rapidamente il vantaggio grazie alla Opel Corsa-e e il vantaggio è cresciuto dopo ogni rally.

Opel è anche il primo costruttore automobilistico al mondo a offrire un veicolo elettrico a batteria per correre i rally per i privati. La Opel Corsa-e Rally si basa sul modello di serie ed è appositamente sviluppata per le competizioni dagli ingegneri di Opel Motorsport. Nel 2021, Opel e l’ADAC inizieranno l’ADAC Opel E-rally Cup, la prima coppa rally monomarca per auto elettriche al mondo.

fia ercc

FIA E-Rally Regularity Cup 2020 – Classifica Finale

  1. Opel – 78
  2. Volkswagen – 70.5
  3. Renault – 45
  4. MG – 36
  5. Peugeot – 24
  6. BMW – 22.5
  7. Hyundai – 18
  8. Kia – 18
  9. Nissan – 15
  10. Mercedes – 3
  11. Tesla – 1.5

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    milano monza motor show 2021

    Milano Monza Motor Show 2021: annunciate le date ufficiali per il prossimo anno

    Lego Technic Ferrari 488 GTE

    Lego Technic trasforma la Ferrari 488 GTE in un modellino da costruire