in

Novità auto 2020: cosa arriva sul mercato?

novità auto 2020
Tempo di lettura: 4 minuti

Novità auto 2020: tra elettrico, ibrido, SUV e crossover, senza dimenticare supercar e affini, diamo uno sguardo alle novità attese nell’anno che sta per incominciare.

Un anno fa parlavamo del 2019, annunciando le novità in arrivo, come l’anno della svolta elettrica. A onor del vero, qualcosa si è mosso ma meno del previsto, come dimostrato dai dati di vendita, sì in aumento ma non come ci si poteva aspettare. Come sarà, quindi, il 2020 del mondo delle auto? Cerchiamo di orientarvi tra i tanti modelli che le case hanno ormai pianificato.

Se un anno fa vi parlavamo delle nuove compatte Peugeot 208, Opel Corsa 2020 e Renault Clio, cui aggiungeremmo Toyota Yaris, come delle protagoniste annunciate, occhio al 2020 perchè ognuna di questi pezzi da 90 è pronta a “elettrificarsi”: Yaris lo era già, ma proporrà un nuovo motore ibrido, mentre Renault Clio, imitando la concorrente giapponese, proporrà il sistema full hybrid E-Tech. Le full electric Corsa-e ed e-208, invece, sono in arrivo a breve nelle concessionarie.

Tra le piccole, come non citare una novità importante, se non importantissima, rimanendo dentro i confini nazionali: da qui al Salone Ginevra vedremo, in pratica, ben due nuove Fiat 500! Una sarà la versione mild hybrid, con una piccola unità elettrica a supporto del tradizionale motore benzina (stessa tecnologia verrà adottata da nuova Panda 2020 e da Lancia Ypsilon, ancora in lotta sul mercato nostrano) mentre la 500 elettrica, la novità più attesa del 2020, la vedremo in Svizzera, a inizio marzo. L’elettrificazione di FCA può dirsi ufficialmente partita. Tra le piccole, anche questa volta elettriche, occhi puntati su Mini Cooper SE e, dall’oriente, Honda e.

Novità auto 2020: FCA vuole giocare un ruolo da protagonista

Post-production : Astuce Productions

Sempre più elettriche, sempre più ibride. Ripartiamo da FCA: con Alfa Romeo Tonale pronta a proporre un’unità ibrida plug-in, a partire dal 2021, la ricarica “alla spina” passa per i modelli PHEV di Jeep Renegade e Compass, pronti a debuttare sul mercato nel corso del 2020. Gli ormai “alleati” di PSA sono pronti a lanciare le versioni ibride plug-in di Opel Grandland X, Citroen C5 Aircross, Peugeot 508 e Peugeot 3008, mentre la nuova 2008 verrà proposta anche nella versione elettrica (e-2008).

Attesa per il nuovo anno la Ford Puma 2020 (ecco quanto costa), anche lei mild hybrid, che presto proveremo in anteprima, così come la nuova Renault Captur, che erediterà la tecnologia E-Tech da Clio. Sempre tra i crossover è attesa anhce la nuova Honda Jazz, solo ibrida.

Il 2020 sarà poi l’anno del lancio di nuova Volkswagen Golf, giunta all’ottava generazione, e dell’arrivo della versione Variant e, si spera, della GTI, mentre dall’estate gli showroom saranno pronti ad accogliere la nuova ID.3 elettrica della Casa di Wolfsburg. Si potrà dire lo stesso da parte del pubblico, dopo che Volkswagen ha fatto proclami forse un po’ troppo ottimistici? Staremo a vedere.

Novità auto 2020: sono in arrivo le nuove Seat Leon e Audi A3!

Saranno strette parenti di Golf le nuove Audi A3, Seat Leon 2020 e Skoda Octavia. Tra le medie sono attese la versione mild hybrid di Ford Focus e quella ibrida plug-in di Hyundai i30, che dovrebbe ricevere anche il classico restyling di metà carriera. C’è curiosità attorno alle doti dinamiche della nuova Mercedes Classe A 250 e, anche lei con batteria sotto il pianale e 50 km promessi di autonomia in elettrico.

Tra SUV e crossover, da Giappone e Corea, avendo citato Hyundai, sono attese l’elettrica Kia e-Niro, la Mazda MX-30, la Kia XCeed plug-in Hybrid e la completamente nuova Hyundai Tucson con sistema mild hybrid a 48 Volt.

Mercedes GLA 35 AMG 2020
La nuova Mercedes GLA, qui nella versione 35 AMG con i suoi 306 CV

Sempre tra i SUV medi, Mercedes è pronta a lanciare la nuova GLA già svelata qualche settimana fa, mentre BMW è pronta con la concorrente diretta BMW X1 plug-in, anche lei con sportellino per la ricarica.

Novità auto 2020: c’è chi guarda avanti, c’è chi guarda alla tradizione

Dopo un destino che non pareva chiaro fino a 365 giorni fa, Land Rover ha rispolverato il nuovo Defender, pronto a debuttare nel corso del prossimo anno. Sarà disponibile in due lunghezze (90: 4,58 metri; 110: 5,02 metri) e affonderà le radici nel passato pur distaccandosi totalmente dal design che questo modello ha proposto per diverse decadi. Segno dei tempi che cambiano ma quel nome resta, per forze di cose, ancorato al passato.

Il 2020 sarà anche l’anno della nuova Jeep Gladiator, il cabinato/pick up pronto a fare faville negli States e della Mercedes GLE Coupé. La Casa di Stoccarda ha in serbo anche altre novità sulle quali sappiamo ancora poco: la nuova Classe S e Classe E, l’elettrica EQA e il modello plug-in dell’AMG GT4, con potenza stimata vicina agli 800 CV come un V12 Ferrari aspirato qualsiasi.

Infine, i grandi debutti: Aston Martin ha scelto, per forza di cose, la strada dei SUV con la DBX, mentre sul fine anno potremmo vedere su strada l’altrettanto inedita Ford Mustang Mach-E.

Novità auto 2020: non mancheranno le sportive e le supercar, senza elettrico (per ora)

State tranquilli, nel 2020 sentiremo ancora il rumore dei motori, quelli con la M maiuscola. Ferrari ha già presentato nel 2019 ben tre novità attese per il 2020 (F8 Spider, 812 GTS e Roma) ma potremmo vederne di nuove già a Ginevra, si vocifera infatti di una nuova sportiva con il V6, questa volta elettrificato. Viene comunque l’acquolina in bocca a leggere nomi come Mini John Cooper Works GP, BMW M2 CS (il canto del cigno di questa serie?), la nuova BMW M3 che potremmo vedere già a Ginevra e la nuova Jaguar F-Type.

novità auto 2020
Credit to bmwpassion.com

Sempre dall’Italia, nel 2020 inizierà la riscossa (con la scossa) di Maserati: a maggio vedremo la nuova MMXX, il cui muletto è già stato visto girovagare per le vie di Modena.

Ok l’elettrico, ma per batterie e prese di ricarica il futuro è comunque dietro l’angolo, diamo ancora spazio alle emozioni.

Dì la tua

Fiat Tipo promozioni

Fiat Tipo usata e KM 0: le migliori offerte

crollo galleria autostrada a26

Crolla soffitto della galleria sulla A26: nessun ferito, autostrada chiusa