in

Porte aperte Suzuki S-Cross Hybrid: pronta la prima offerta per gennaio

Tempo di lettura: 2 minuti

Suzuki ha archiviato un 2021 davvero positivo, con il record di quota assoluta sul mercato italiano (2,7%) che già guarda avanti. Tempo di pensare alle novità di prodotto come nuova Suzuki S-Cross Hybrid, con il primo porte aperte pianificato per questo weekend (22-23 gennaio).

Già in opzione un’offerta commerciale che permette di acquistare a un prezzo vantaggioso il nuovo SUV ibrido a fronte di permuta o rottamazione. Dopo avervene parlato nel corso della nostra prova in anteprima, forse non sapete che il suo stile ha preso vita presso la sede italiana in provincia di Torino.

Suzuki S-Cross Hybrid: la gamma italiana

Nuova S-Cross Hybrid è offerta in due livelli di allestimento, TOP+ e Starview, entrambi ordinabili sia 2WD sia 4WD. Standard sono dotazioni quali i cerchi in lega da 17” BiColor, le barre al tetto in alluminio, i sedili riscaldabili con rivestimenti in pelle e tessuto, il climatizzatore automatico bizona, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e il sistema di apertura porte e avviamento keyless, oltre ai già citati sistemi di guida autonoma di livello 2 e il sistema di infotaiment. A tutto questo, l’allestimento Starview aggiunge il cambio automatico e il tetto panoramico apribile, con una differenza di prezzo di 2.300 euro. 

L’unico optional da aggiungere al costo in entrambi i casi è la vernice metallizzata (650 euro).

L’offerta rivolta a S-Cross nel periodo di lancio prevede un prezzo di 28.890 euro per la S-Cross Hybrid Top+ 2WD MT e per arrivare ai 33.690 euro della versione Starview 4WD AT. Per tutto gennaio sono però previsti vantaggi fino a 3.000 ero in caso di permuta o rottamazione, con il primo prezzo che può scendere, come suggerito in apertura, fino a 25.890 euro.

La stessa opportunità è anche a portata di clic per chi prenoterà S-Cross Hybrid con il sistema Smart Buy, che consente di collegarsi, a ogni ora della giornata e in qualsiasi luogo, alla piattaforma dell’e-commerce Suzuki, di opzionare l’auto, con un acconto di 500 euro, fissando prezzo, colore e concessionaria di consegna, e di recarsi solo in un secondo tempo in concessionaria per la stipula del contratto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Alpine A110S 2021 frontale

    Alpine chiude un 2021 positivo in attesa di allargare la gamma di sportive

    mercedes-amg a 35

    Ancora un record per Mercedes-AMG: cresciute del 30% le vendite in Italia