in

C’è TomTom dietro l’i-Cockpit evoluto di nuova Peugeot 308

interni Peugeot 308
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nato nel 2018, l’accordo tra Peugeot e TomTom ha portato la nuova 308, appena presentata, a essere equipaggiata con la più recente tecnologia in tema d’infotainment e sistemi di assistenza alla guida.

La nuova berlina di segmento C diventa quindi la prima Peugeot a presentare l’ultima soluzione full stack di TomTom composta da software di navigazione, mappe e servizi connessi.

Tra le funzioni principali fornite dalla navigazione connessa e dall’interfaccia utente di TomTom spiccano le informazioni sul traffico in tempo reale, la segnalazione di parcheggi disponibili fuori strada, le informazioni sul prezzo del carburante e molto altro ancora. L’interfaccia utente di navigazione e la mappa vengono visualizzate sul touch screen centrale da 10 pollici della Peugeot 308 e sullo schermo (digitale 3D) del quadro strumenti verranno mostrate le indicazioni passo passo e di corsia fornite da TomTom.

L’ADAS di TomTom permette a 308 di supportare le funzioni di guida automatizzata di livello 2 di Peugeot 308, come:

  • Controllo adattivo della velocità di crociera
  • Raccomandazione sulla velocità anticipata il sistema suggerisce al conducente di adattare la propria velocità (accelerazione o decelerazione) in base ai segnali di limite di velocità 
  • Curve Speed Adaptation – che ottimizza la velocità in base alla curva che si trovano a percorrere

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    aston martin vantage f1 edition

    Aston Martin Vantage F1 Edition: la nuova safety car diventa una stradale

    Pneumatici invernali: il loro futuro in condizioni sempre più variabili