domenica, 16 dicembre 2018 - 20:27
Home / Notizie / Anteprime / Audi e-tron: rivoluzionaria non solo sotto il cofano
audi e-tron

Audi e-tron: rivoluzionaria non solo sotto il cofano

Tempo di lettura: 2 minuti.

Audi e-tron, la prima full electric dei quattro anelli, sarà inedita soprattutto a bordo, con un abitacolo di nuova concezione dove tecnologia e comfort marciano, silenziose, sullo stesso binario.

Il SUV a zero emissioni della Casa di Ingoldstadt inaugurà così un nuovo concept digitale dei comandi e della visualizzazione, a partire dagli specchietti digitali dei quali vi abbiamo già parlato più approfonditamente in questo articolo. Alla Royal Danish Playhouse di Copenaghen, Audi ha così mostrato per la prima volta le novità che compariranno sulla vettura prevista sul mercato per la fine dell’anno.

Molta importanza è stata dedicata all’impianto audio, compito affidato al Sound System 3D Premium di Bang & Olufsen, paragonabile all’esperienza sonora che si può vivere in una sala da concerti.  Gli altoparlanti saranno 16 e non mancherà un amplificatore da 705 Watt, così da infondere una melodia che compensa la mancanza di sound dal motore termico, ovviamente assente là davanti al guidatore.

Dentro, un grande arco, ribattezzato “wrap-around”, costituisce il “palcoscenico virtuale” una volta aperte le portiere di Audi e-tron: abbraccia l’ampia plancia, sviluppata orizzontalmente e penetra elegantemente lungo le portiere per conferire muscolosità all’insieme.

Di fisico è rimasto davvero poco in questa prefigurazione dell’abitacolo di Audi e-tron, se non i pulsanti sul volante e il cursore per l’attivazione del cruise control (come si vede dall’immagine qui sotto). Come dicevamo, gli specchietti virtuali riporteranno sullo schermo OLED da 7 pollici le immagini in alta definizione, prima volta su una vettura che entrerà in produzione a breve, e cambierà anche il modo di visualizzare le immagini, ad esempio zoomandole.

La consolle lungo il tunnel, invece, offre un comodo cursore dove poter poggiare la mano e agire sui pulsanti, quelli sì fisici, per il comando del cambio. Grande attenzione poi ai materiali, con l’uso combinato di raffinata pelle Valcona e alluminio spazzolato, molto futuristico visto il modello…

Audi e-tron

Audi e-tron, per via del suo passo di 2.928 millimetri, offrirà cinque comodi posti e spazio sufficiente per i relativi bagagli. In Audi hanno voluto tenere fede ai punti di forza della gamma SUV premium, con la sottile differenza che le soste alla pompa di benzina diventeranno inutili.

Ricordiamo che la e-tron combinerà la trazione integrale con una modalità di ricarica ultra rapida a 150 kW, sufficienti a ricaricare la vettura dell’80% in circa 30 minuti.

 

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

Ferrari 488 2019

Ferrari 488 2019: arriverà l’ibrida o solo un facelift?

Il 2018 sta per andare in archivio e ci ha regalato due “ferri” da non …