venerdì, 21 settembre 2018 - 3:48
Home / Notizie / Curiosità / Cars and Coffee Lugano Lake 2016: grande successo per l’evento

Cars and Coffee Lugano Lake 2016: grande successo per l’evento

Tempo di lettura: 2 minuti.

Dopo l’appuntamento al Salone dell’Auto del Valentino si è svolto a circa un mese di distanza, più precisamente lo scorso weekend, il primo raduno Cars and Coffee in Svizzera.

Per la prima volta la manifestazione Cars and Coffee ha infatti valicato i confini nazionali e le premesse per il successo di pubblico ottenuto non erano certo scontate, certo non è stato difficile per gli appassionati cedere alla tentazione di poter ammirare più di 100 modelli di hypercar, supercar e vetture storiche di prestigio esposte nella suggestiva cornice del lago di Lugano.

La Svizzera è stata scelta poiché patria di moltissimi collezionisti che non badano a spese pur di assicurarsi le edizioni limitate e gli ultimi modelli più sportivi delle case; l’evento si è svolto come solitamente accade in due fasi: al mattino gli ospiti e le loro vetture si sono “schierati” di fronte al Casinò Municipale di Campione d’Italia, introdotti dal presidente di Cars and Coffee Francesco Canta che ha così commentato : “Siamo emozionati all’idea che oggi Cars and Coffee possa esportare il proprio successo ed essere accolto con così grande entusiasmo anche in Svizzera, con ospiti attesi da ogni parte d’Europa. Questo traguardo rappresenta una forte motivazione per continuare a lavorare sulla diffusione e sull’affermazione del nostro network, guardando con fiducia al futuro.”

Per questo evento un contributo importante in termini di vetture partecipanti e di organizzazione è arrivato dallo svizzero Ronnie Kessel, che oltre a giocare in casa è il leader della scuderia Kessel protagonista sui campi da gara di tutto il mondo, tra i quali non ultimo il Ferrari Challenge.

Passando alle auto presenti, beh c’era solo l’imbarazzo della scelta: sei Ferrari 458 Speciale di cui una nella versione Aperta, una stupenda LaFerrari nera, una Pagani Huayra, accompagnata da alcune Lamborghini Huracan e due Murcielago in versione Roadster e 40th anniversario. Il marchio Porsche era rappresentato da una 918 Spyder, sia in versione ibrida sia con classico V8 a benzina, fino a due iconiche Porsche Carrera GT ed una 959 mentre Mclaren ha schierato una 675LT accanto ad una Bentley GT3-R. Da citare anche l’Alfa Romeo TZ3 Stradale e una Fiat Torpedo 2.8 Ministeriale del 1939.

Il pomeriggio è proseguito con un serpentone di auto lungo le strade della città svizzera piene di migliaia di appassionati accorsi per ammirare queste auto uniche.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale www.carsandcoffee.it .

Autore: Tommaso Corona

Potrebbe interessarti

F1 clienti

Sulla pista di Barcellona il meglio delle F1 Clienti e Programmi XX

Tempo di lettura: 2 minuti. Oltre trenta vetture di F1 Clienti e dei Programmi XX hanno partecipato alla due giorni …

something