in

DS 9 E-Tense: aperti gli ordini e svelati i prezzi della berlina francese

ds 9 e-tense prezzi
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo la presentazione dei mesi scorsi, DS 9 E-Tense è pronta a debuttare sul mercato in due allestimenti, uno più sportivo e uno più votato al lusso. Il listino prezzi di DS 9 E-Tense, con prezzo d’attacco a 55.200 euro, si presenta nell’unica motorizzazione disponibile, di tipo plug-in Hybrid. 

A fianco al 1.6 turbo benzina da 180 CV si pone infatti il motore elettrico da 110 CV, per una potenza combinata di 225 CV e 320 Nm, per 8,3 secondi sullo 0-100 km/h e circa 240 km/h di velocità massima. Con un livello di emissioni che spazia da 31 a 35 g/km nel ciclo WLTP e consumi espressi in 1,5 litri/100 km nello stesso ciclo, DS 9 E-Tense permette fino a 50 km di autonomia in modalità 100% elettrica dove raggiunge i 135 km/h di velocità.

A bordo, a prescindere dall’allestimento scelto, i materiali sono di pregio e spaziano dalla pelle Nappa, con l’esclusiva lavorazione a braccialetto di orologio, all’Alcantara, che riveste il tetto e le tendine di protezione. Anche le maniglie interne sono rivestite in pelle, offrendo una seduzione tattile che affianca l’attrazione visiva, su cui giocano elementi di cristallo che richiamano il brillare di un prezioso gioiello.

Ed ecco entrare in campo le Ispirazioni DS, personalizzazioni che prendono il loro nome dai più emblematici quartieri di Parigi. Le ispirazioni Rivoli e Opera sono avvolte dall’eleganza dei dettagli in pelle su volante, sedili, cruscotto, consolle centrale, pannelli porta e bracciolo centrale anteriore e posteriore. Le Lounge Lights hanno il compito di esaltare questa ambientazione, proposta in due varianti: Rivoli Nero Basalto punta sull’uniformità del colore nero, mentre con Opera Art Rubis l’abitacolo si veste di un intrigante color rubino.

ds 9 e-tense

Lungo i 4,93 metri di lunghezza della DS 9 E-Tense spiccano poi i cerchi in lega da 19”, sempre di serie ma specifici per allestimento, e i colori della carrozzeria, che sono cinque: Bianco Perla, Nero Perla, Grigio Cristallo e Grigio Artense più l’esclusivo, nato proprio per la vettura, Blu Imperiale.

Nel dotazione di serie troviamo poi Digital Cockpit e touchscreen, entrambi con diagonale da 12”, DS Active Led Vision, fari diurni a Led, fari posteriori 3D Led, DS Cornets, fari fendinebbia LED con funzione cornering, maniglie esterne a scomparsa in tinta carrozzeria, vetri posteriore e lunotto oscurati, orologio B.R.M. 180 e cavo di ricarica da 1,8 kW e monofase da 7,4 kW. 

Scorrendo le opzioni disponibili a listino, ci sono poi ADAS come il DS Park Pilot che fornisce assistenza nelle manovre di parcheggio (laterale, anteriore e posteriore), impianto Hi-Fi Focal Electra e il DS Night Vision. 

DS 9 E-Tense: prezzi e allestimenti per il mercato italiano

Come accennato, i prezzi di DS 9 E-Tense partono da 55.200 per il più sportivo dei due allestimenti, il Performance Line+, mentre salgono a 58.200 euro per la variante più lussureggiante Rivoli+. Prime consegne previste nella primavera 2021, anno nel quale la gamma E-Tense crescerà con due nuove versioni, entrambe elettrificate. 

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    gioca d'anticipo

    Fiat Professional e la prevenzione al maschile: parte “Gioca d’anticipo”

    Arval Italia Black Friday

    Arval Italia: sconti sul noleggio fino al 40% per il Black Friday