in

Garage Italia Customs in mostra a Los Angeles

Tempo di lettura: 2 minuti

Garage Italia Customs esporrà dal 30 luglio al 10 settembre l’esclusiva one-off Alfa Romeo 4C Hokusai e la BMW i8 Futurism Edition in occasione della mostra Piston Head II: Artists Engage The Automobile nella galleria Venus di Los Angeles.

Lapo Elkann ha colto con entusiasmo l’invito ad esporre le vetture customizzate da Garage Italia Custom presso la galleria d’arte Venus di Los Angeles (601 South Anderson Street) di proprietà del collezionista Adam Lindermann, amico di lunga data del creatore di Garage Italia Custom che ha così commentato il particolare invito: “Sono felice  che Garage Italia Customs sia parte integrante con le sue realizzazioni della mostra di Venus, assieme ad artisti di calibro internazionale. La passione per la potenza e la bellezza artistica dell’automobile mi lega fortemente ad Adam. VENUS ha offerto l’opportunità a Garage Italia Customs di trascendere le sue già uniche auto e di focalizzare l’attenzione sui possibili sviluppi nel campo dell’innovazione”.

La 4C Hokusai è nata con l’idea di celebrare l’incontro tra la cultura giapponese e quella italiana ed è stata scelta come auto ideale rappresentando la sportività Alfa Romeo, molto apprezzata nel paese del Sol Levante. Sulla sua carrozzeria è stata aerografata a mano l’opera giapponese più conosciuta al mondo, “La Grande Onda” del Maestro Katsushika Hokusai; L’onda domina tutta la parte posteriore della fiancata e l’intera superficie del tetto, seguendo sinuosamente le forme della quanto mai insolita “tela”. Per i materiali interni è stato scelto un tessuto, la pelle Foglizzo, che richiama le squame della carpa, simbolo del Giappone, mentre la corona del volante e della leva del freno a mano si ispirano al Tsukamaki, ovvero l’arte di rivestire l’elsa della Katana.

La BMW i8 Futurism Edition già vista in occcasione delle celebrazione del centenario BMW al Salone dell’Auto del Valentino, è caratterizzata da un pattern ispirato al dipinto ad olio “Lampada ad Arco” del futurista Giacomo Balla. La sportiva ibrida plug-in del marchio bavarese diventa così grazie a Garage Italia Custom simbolo del nuovo che avanza riprendendo la filosofia futurista e la sua particolare trama è stata ottenuta grazie ad una pellicola tailormade applicata sulla carrozzeria della BMW i8 con la tecnica del tailormade.

All’interno della mostra saranno presenti le originali “opere” degli artisti César, Katherine Bernhardt, Matthew Day Jackson, Olivier Mosset, Richard Prince, Sterling Ruby, Peter Shire, Keith Haring, Will Boone, Lawrence Weiner, e Jonas Wood.

Dì la tua

Alfa Romeo presente alla “Coppa d’Oro delle Dolomiti 2016”

Le 5 cose da sapere sulla nuova Suzuki S-Cross [LIVE]