in

DS 9 E-Tense: sportività ecosostenibile grazie al motore plug-in hybrid

anteriore ds 9 e tense
Tempo di lettura: < 1 minuto

DS 9 E-Tense colpisce per il suo design che guarda al futuro ma anche per la sua dotazione tecnologica nonché per la sua motorizzazione ibrida che, invece, guarda alla sostenibilità.

La sigla “E-Tense” si pone l’obiettivo di sottolineare la valenza delle nuove tecnologie che DS Automobiles applica ai suoi modelli. Il motore benzina turbo 1.6 da 180 CV e 300 Nm di coppia si abbina al motore elettrico da 110 CV e 320 Nm di coppia massima e al cambio automatico a 8 rapporti. L’unione dei due motori porta la vettura a una potenza massima cumulata di 225 CV e 360 Nm di coppia massima in modalità ibrida. Le prestazioni di DS 9 E-Tense risultano, quindi, di tutto rispetto con 240 km/h di velocità massima e 8,3 secondi per raggiungere i 100 km/h.

posteriore ds 9 e tense

Prestazioni a discapito dell’autonomia?

La batteria di trazione da 11,9 kWh consente a DS 9 E-Tense di percorrere tra i 40 e i 50 km in modalità elettrica, calcolati in base al ciclo WLTP. L’autonomia beneficia del sistema di recupero dell’energia al rilascio dell’acceleratore e in frenata e della funzionalità “E-Save”, che consente di riservare l’utilizzo della trazione elettrica a particolari situazioni (in particolare in un contesto cittadino). La ricarica completa della batteria di trazione si ottiene con il caricatore di bordo da 7,4 kW in 1 ora e 30 minuti tramite wallbox domestica o tramite stazione di ricarica pubblica. 

In arrivo altre novità

DS 9 E-Tense amplierà presto la gamma con due versioni ancora più potenti, una da 250 CV e una da 360 CV con trasmissione intelligente a 4 ruote motrici.

Dì la tua

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Loading…

    0
    Hyundai i20 bose

    Click to Buy: comprando nuova Hyundai i20 Bose due anni di manutenzione in regalo

    Ford Otosan Turchia

    Ford Transit Custom: in arrivo nel 2023 la nuova generazione elettrica